Moda milanese di inizio autunno

by Claudia 10 ottobre 2011 12.18

Girando per Milano prima e dopo la sfilata (da imbucata, ricordo), mi sono goduta una giornata di sole in giro per Milano. Mi è così capitato di imbattermi nei look di inizio autunno milanese, con vari accenni alle tendenze della nuova stagione. Ecco allora un paio di appunti, giusto per gradire.

- A costo di sembrare scampati a un nubifragio o reduci da un grosso problema alle tubature in casa, è il momento di piegare il fondo dei vostri pantaloni. Sia chiaro, non di quelli a zampa di elefante, che poi rischiate di incastrarvi o di appendervi da qualche parte, ma solo di quelli skinny.
La parola d'ordine pare: voglio vederti il calzino. Quindi mi raccomando, date un occhio anche a quello prima di uscire e (un appunto per le donne), controllate anche il polpaccio. A quanto pare vedremo diversi pantaloni a lunghezza "acqua in casa", d'obbligo quindi un polpaccio snello e depilato. Non mi fate dire altro.

Io continuo a non capire perché agli uomini eliminino un paio di cm per fare il risvolto mentre per la donna invece quei due cm siano la sola cosa con cui si è coperta il sedere quest'estate, grazie agli shorts. Un mistero, eh??

- Sotto il risvolto, via alla scarpa colorata. Continua la moda del mocassino, per uomo ma anche per donna. Onestamente ho qualche difficoltà a pronunciarmi sull'argomento. Facciamo che i piedi sono vostri e potete "mocassinare" quanto vi pare. È il momento giusto.

- Uomini, compratevi una borsa, un borsellino, una valigetta, una tracolla. Insomma, qualunque cosa (al momento mi sento di escludere solo il marsupio) da infilarvi su una spalla o da tenere in mano per darvi un contegno.
Saranno contente le vostre morose/fidanzate/mogli/amanti/sorelle/mamme che da anni si slogano la spalla portando maxi bag in cui infilano ogni genere di prodotto di prima, seconda e anche terza necessità (non si sa mai) e poi finiscono a dover cercare un angolo per il vostro portafoglio o le chiavi della macchina. E tu trovale lì in mezzo.

Invece così anche gli ometti avranno un comodo contenitore per fazzoletti, ombrello, portafoglio, portachiavi, occhiali da sole. E poi dimenticheranno tutto a casa, come al solito.
E per ora è tutto, credo oggi finirò a girare per casa con il pigiama: a volte la comodità è la cosa più fashion che si possa desiderare!

Sindrome da rientro? Soluzione n.1: shopping!

by Claudia 25 agosto 2011 16.38

Bentornati!

Di ritorno dal mare / montagna / lago / città d’arte o semplice relax casalingo, anche noi di Note di Stile stiamo subendo in maniera disastrosa la cosiddetta sindrome da rientro: nessuna voglia di tornare a studiare e al lavoro, nostalgia delle vacanze e tendenza alla "lagna generalizzata”.

E allora che fare?
Ognuno di noi vi suggerirà alcuni modi per contrastare questa bruttissima sensazione, ovviamente secondo il nostro Stile!

Parto io. Prima soluzione: fare SHOPPING!
Insomma, è inutile girarci tanto attorno, quale migliore occasione che questa, per cercare di valutare i lati positivi dell’autunno in giro per negozi?
Potete guardarvi in giro con calma (senza resse e con l’aria condizionata) e capire quali sono le nuove tendenze autunno-inverno 2012, valutare il vostro guardaroba e scegliere su cosa puntare.
Qualche consiglio per capire dove guardare?

  • Rimane un must la moda anni Settanta, con il ritorno dei pantaloni larghi e a vita alta, insieme alle camicie eleganti. Dopo le molte stagioni di pantaloni skinny e jeans, ormai davvero comuni nelle nostre città, era quasi inevitabile che sarebbe emersa questa nuova tendenza, fatta di pantaloni a campana e svasati, ricordo delle nostre mamme e stile "figli dei fiori".
  • Resistono dalla primavera/estate 2011 gli abiti e le maglie maxi pull che però prendono consistenza nella tela e nei colori, più densi e scuri.
  • Un occhio al guardaroba di amici, fratelli e fidanzati. Tessuti e fantasie maschili sono guardati con interesse e utilizzati come spunto per nuove idee.
  • Dall’altra parte, lurex e fili di lamè creano tocchi di luce su abiti, maglie e pantaloni con effetti metallici e bagliori raffinati.
  • Attenzione ai colori. Il nero, che dopo essersi un po’ defilato dalle collezioni delle stagioni passate, torna prepotentemente come colore immancabile. Ma continua anche l’ascesa del “nuovo nero”, il marrone, che proprio negli ultimi tempi ha interessato tanto le passerelle. Per chi ama i colori, via a quelli decisi e ben mixati: arancio vitaminico, senape,  viola, bluette e bordeaux.


Bene, ora siete pronte!
Buono shopping!!!

 

Maxi pull, Leggings bouclé (Parah - Urbanwear)

Abito collo cappuccio e Cintura (Parah - Concept)

Seguici

Archivio

Calendario

<<  luglio 2014  >>
lumamegivesado
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Tag cloud